Terremoto in Nepal: “Caravanserai” bloccati a 5.000 metri

caravanserai

Stanno bene, per fortuna, Valter Perlino e Sebastiano Audisio, i due protagonisti della spedizione Caravanserai che si trovano in Nepal. Dopo il terremoto che, lo scorso 25 aprile, ha devastato la regione, i due piemonetesi si trovano bloccati a quota 5.000 metri, presso il campo base del Shisha Pangma.

«Seba è vivo e sta bene. Lui e Valter hanno deciso di rimanere dove sono, perché è una conca molto ampia e non ci dovrebbe essere pericolo di valanghe causate dal terremoto». Così ci ha rassicurati Daniela Demarchi, moglie di Sebastiano Dalmasso.


Imperfect: l’imperfezione come bellezza dal 2012

imperfect-2015

La nuova linea !M?ERFECT, ispirata allo stile delle celebrities americane, nasce dalla collaborazione tra Five Seasons e Belen Rodriguez. La showgirl argentina diventa parte attiva del progetto di abbigliamento, partecipando in prima persona alla creazione delle collezioni, insieme a Fabio Castelli, direttore creativo di Five Seasons.
Il contributo di Belen è stato significativo per il marchio, non solo per lo stile unico, ma anche per la scelta di modelli, tessuti e colori che caratterizza la nuova collezione.

Dalle t-shirt agli shorts, dalle felpe ai pantaloni, Imperfect offre anche per questa stagione una linea di tendenza dai colori classici e dal design semplice ma di grande effetto.

Scopri i nuovi arrivi primavera estate !M?ERFECT su botteroski.com

Salva


Haibike, bici elettriche di ultima generazione

haibike-2015-01

Le biciclette elettriche sono la vera rivoluzione che vi permetterà di godervi la montagna senza sforzo!
Solamente pochissimi anni dopo la presentazione della linea XDURO, eletta e-bike dell’anno 2014 nella più grande fiera d’America, l’azienda leader tedesca Haibike si afferma ancora una volta come la scelta vincente nel mondo delle mtb elettriche, dando vita ad un nuovo genere di sport: ePerformance Biking.
Haibike ha continuato a sviluppare, nel corso degli ultimi anni, tutto l’assortimento della propria gamma in modo assiduo e continuativo. Con la serie XDURO e la nuova serie SDURO, presenta ancora una volta il programma ePerformance più completo del mondo.

haibike-2015-02
Con motori realizzati in collaborazione con Bosch, computer di bordo Nyon, telai leggeri e indistrubbili e sospensioni S.E.S., le biciclette elettriche Haibike vi stupiranno per la loro tecnologia e la loro incredibile maneggevolezza.

Scoprite i modelli Haibike 2015 nel nuovo reparto dedicato di Botteroski, presso lo store di Limone, via Genova 40.

Salva


Carlsberg wear: colori e tendenza per la primavera estate 2015

carlsberg 2015

La linea Carlsberg wear nasce nel 2005 identificandosi con uno stile basic semplice, sobrio ed elegante. Nel 2006 la “felpa Carlsberg” è già un must mentre la linea cresce e si arricchisce di capi fashion, in puro stile metropolitano e dai colori tendenza.
Negli anni il look dinamico e moderno della linea si afferma in tutta Italia diventando, sia per la donna che per l’uomo, un punto di riferimento quotidiano.
La qualità dei materiali, la personalità del design, la grande attenzione alle garanzie di qualità e originalità contribuiscono a mantenere inalterata nel tempo la filosofia della linea.

Scopri i nuovi colorati arrivi Carlsberg per la primavera-estate 2015 su botteroski.com

Salva


Outdoor lifestyle: per vivere la montagna a 360°

trekking-2015-02

Abbandonati sci e ciaspole, la montagna offre un altro mondo da esplorare. Non è necessario scalare la montagna più alta del mondo o partire per spedizioni remote, basta indossare l’abbigliamento giusto e iniziare a godere di tutto quello che la natura può offririci. Prima di avventurarvi, però, assicuratevi di avere tutto il necessario: dalla scarpa “giusta” allo zainetto pratico, dalla t-shirt alla giacca super tecnologica, scegliendo marche che possano garantirvi qualità e affidabilità, come Columbia, Montura e Haglofs, per citarne alcuni.
Columbia, che offre da più di 70 anni prodotti in grado di soddisfare le esigenze di ogni appassionato di vita all’aria aperta di ogni età, con tecnologie rivoluzionarie per rendere più semplici le esperienze outdoor.

trekking-2015-01

Montura è per chi ha mete e obiettivi, ma cerca anche uno stile per raggiungerli. Ciascun capo Montura nasce sul campo, in montagna e in parete, è tessuto con l’azione e l’esperienza di alpinisti, atleti e addetti alla sicurezza. Una cucitura, una tasca, la ricerca dei materiali, ogni dettaglio è parte organica e armoniosa di un insieme funzionale, pratico ed ergonomico.

Haglofs si rinnova continuamente, mirando ad alleggerire i propri prodotti, offrendo giacche e piumini leggerissimi e dal minimo ingombro.

Per vivere la montagna a 360°, date un’occhiata ai nuovi arrivi outdoor su botteroski.com

Salva


I colori e le stampe di Mi-Pac: originalità e praticità in spalla

Mi-Pac

La creatività è al centro di tutto ciò che Mi-Pac rappresenta. Individualità e libertà di espressione sono le parole chiave di questo marchio emergente che si sta facendo notare in tutto il mondo con la propria linea di zaini, borse e accessori, offrendo una vasta gamma di colori, fantasie e tessuti.

Mi-Pac

Per la primavera-estate 2015, Mi-Pac propone l’ormai iconico zaino Classic in tanti colori diversi, dalle tonalità più accese del fucsia e del verde a quelle più sobrie del blu e del nero. Non mancano le fantasie a stelle e gli attualissimi motivi dal sapore azteco, senza dimenticare lo zainetto in versione ridotta per i più piccoli: scopri il tuo zaino Mi-Pac preferito su botteroski.com!

Salva


Caravanserai: pillole di emozioni

caravanserai

Prosegue l’avventura di Caravanserai. Sebastiano Audiso vuole condividere con tutti noi le emozioni che lui e il suo compagno di viaggio Valter Perlino stanno vivendo in questi giorni:

Ciao a tutti, oggi prima tappa in mtb lungo i “quasi” dolci pendii del Langtang. Dopo essere scappati dal traffico e dallo smog di KTM, felici di aver scelto di prendere un bus per i primi km, senza rischiare la vita in bicicletta, finalmente cominciamo a pedalare. Come in tutte le cose, c’è sempre un prezzo da pagare: il cammino si inerpica senza lasciarci respirare. Attraversiamo piccoli paesini sulla strada a mezzacosta tra terrazzamenti coltivati e rododendri in fiore. Ma quanto sale!
Il paesaggio è meraviglioso, ma sono gli incontri con la gente che rendono il nostro viaggio intenso. A 2300m e dopo un migliaio di metri di dislivello, convinti di dover solo più scendere, ancora un’interminabile salita al limite del buio. Arriviamo a Shiabru Besi, nel bel mezzo di un matrimonio Tamang, dove uomini e donne continuano a ballare in cerchio alternando i loro cori.
Noi doccia – sarà l’ultima? – , pappa, internet point e un’immersione nella festa, prima di un meritato riposo. Domani saliremo verso l’Upper Langtang dove sappiamo che per diversi giorni non potremo più comunicare, se non con il satellitare. Buonanotte!


Caravanserai: inizia l’avventura 2015

caravanserai

E’ partita il 7 aprile la nuova avventura di Caravanserai sui sentieri dell’Himalaya, che porterà i due protagonisti, i piemontesi Sebastiano Audiso e Valter Perlino, fino al Shisha Pangma, in Tibet, la quattordicesima montagna più alta della Terra.
Caravanserai 2015 è un LOU VIR TOUND, ovvero un girotondo, un itinerario in tondo a cavallo tra Nepal e Tibet, un cerchio comprendente il sacro Monte Kailash e l’ottomila tibetano Shisha Pangma.

caravanserai
Da 15 anni la coppia di amici organizza tour in giro per il mondo in bicicletta e sci, tra strade, sentieri, gente e culture diverse. Quest’anno, la partenza è a Kathmandu verso nord, fino ai grandi passi a 4800 metri di altitudine, per proseguire in direzione sud-ovest verso il Tibet, fino al campo base del Shisa Pangma. “Poi c’è la scalata dell’ottomila” spiega Sebastiano Audisio, “dove posewremo le bici e prenderemo gli sci per salire fino al campo 3 a 7300 metri circa. Da qui, posando gli sci, cercheremo di raggiungere la cresta finale e la vetta”.

caravanserai

caravanserai

“Per chi ama viaggiare e conoscere il mondo, il solo fatto di trovarsi davanti ad una mappa rappresenta un’emozione forte, specie se prelude a qualche spostamento fisico” continua Audisio. “Sotto gli occhi del viaggiatore i colori ed i simboli della carta assumono valenza di realtà palpabile, popolata e vissuta, con odori, sapori, suoni, sensazioni.
Impugnare un pennarello e tracciare una linea sulla mappa realizza un viaggio virtuale, tutto consumato interiormente. Con un solo rapido movimento di polso è possibile scavalcare a cavallo della propria mountain bike il mistico Gurla Mandatha pass, crocevia millenario sulla rotta dei pellegrini al sacro Monte Kailash in Tibet, svegliarsi in uno sperduto villaggio Tibetano o fare colazione; ed ecco che in cima al maestoso Shisha Pangma 8013 mt che troneggia le sacre pianure Tibetane, l’ossigeno comincia a scarseggiare e i movimenti paiono rallentati.
‘Potere dell’immaginazione!’, si dirà. Ma non è proprio nell’immaginazione, nelle pulsioni interiori che si devono ricercare i propri sogni?
Si tratta di ideare un percorso che oltre ad essere di grande interesse, fosse anche sufficientemente ‘estremo’, inusuale e affascinante, da colpire a fondo la nostra fantasia. Che portasse avanti il cammino intrapreso molti anni fa di unire le montagne e le alte vette del mondo con la cultura delle terre Occitane che mi appartiene.
Oggi sono emozionato, gli ultimi preparativi, i colleghi di lavoro che con una scaramantica pacca sulle spalle mi incitano, magari mi invidiano anche un po’. Gioiosamente mi vogliono ricordare che la possibilità della mia prolungata assenza lavorativa in effetti e merito anche loro!
E’ mia moglie che riesce a essermi intimamente vicino, è lei che in genere subisce gli effetti collaterali delle mie passioni, riesce a rispettare questa mia egoistica ricerca di avventura.
Ma oggi e con Valter il mio compagno di avventura e di scalata che devo prendere importanti decisioni che mettono in gioco una parte del nostro progetto. Non arrivano i permessi per transitare in MTB ai piedi del sacro Monte Kailash. Il viaggio ci riserva la prima sorpresa, il primo problema da affrontare, insomma… l’avventura prende forma!

”

caravanserai

caravanserai

Quella di Caravanserai è un’avventura dal forte eco mediatico, e le loro imprese riscuotono costantemente l’attenzione dei media.

Per conoscere la filosofia che ha portato alla nascita di Caravanserai, visitate il loro sito: www.caravanseraiexpe.com

Salva


Lo “Sci di fondo on the beach” vi aspetta a Laigueglia sabato 25 aprile

sci di fondo on the beach

sci on the beach locandina

 

L’agenzia Eccoci Eventi, Bottero Ski, il Comune di Laigueglia, in collaborazione con la Pro Loco di Laigueglia e l’Associazione Mare & Mestieri e QuiLaigueglia, organizzano la 6° edizione di “Sci di fondo on the beach”, un evento unico nel suo genere che ha saputo richiamare, in tutte le passate edizioni, l’attenzione dei media nazionali. Madrina della manifestazione, come tutti gli anni, è la campionessa mondiale e olimpionica Stefania Belmondo.
“Sci di fondo on the beach” è un nuovo modo di fare sport e di prepararsi alla montagna, utilizzando la sabbia sopraffina della Baia del Sole di Laigueglia (SV), che ha dimostrato caratteristiche tali da poter rappresentare una superficie valida per svolgere l’attività sportiva di allenamento pre-sciistico.

Quest’anno i partecipanti si sfideranno in competizioni basate sull’utilizzo dello sci di fondo, delle ciaspole, del traino dello slittino ed in una straordinaria gara con i gozzi in mare, con il coinvolgimento dell’Associazione Bagni Marini di Laigueglia e la Società Nazionale di Salvamento.

sci di fondo on the beach

sci di fondo on the beach

sci di fondo on the beach
Ogni squadra dovrà essere composta da 5 persone (atleti, maestri di sci, etc…). L’iscrizione è vietata ai minori di anni 18. Per info e iscrizioni potete telefonare ai numeri 0182 554886 e 335 5993573.

Appuntamento sabato 25 aprile 2015, dalle 9:30 alle 18:00, presso la Baia del Sole di Laigueglia (SV).


image_pdfimage_print